Hai un'azienda fortemente energivora?
Sei un'impresa di produzione e i consumi elettrici stanno diventando un problema?


È arrivato il momento
di considerare la cogenerazione

Sono innumerevoli le aziende di produzione industriale che ancora oggi, pur sostenendo spese elevatissime per i consumi energetici primari (nell’ordine di molte decine di migliaia di euro all’anno), non sono ancora intervenute con un serio progetto di efficientamento energetico.

Attraverso la cogenerazione è possibile ottenere ottimi risultati in termini di efficientamento energetico.

La cogenerazione è quel processo che permette la produzione contemporanea di energia elettrica associata a una seconda risorsa termica (vapore, acqua calda o fredda, aria calda).

Con l’introduzione della cogenerazione, le spese energetiche del processo produttivo possono beneficiare di un risparmio di spesa medio di circa il 30%.

Inoltre, grazie alle innovative soluzioni tecnologiche, il pay back (ritorno sull’investimento) va dai 2 ai 5 anni.
Questo tipo di applicazione risulta essere la più indicata per imprese a produzione industriale operanti nei settori del food & beverage, cartario, farmaceutico, chimico, della refrigerazione, tessile, ecc.

IBT è l’unica azienda in Italia che propone soluzioni di cogenerazione “custom made” con turbine a gas, oil-free. È, quindi, il solo interlocutore in grado di sviluppare e installare impianti di cogenerazione con l’utilizzo di questo tipo di tecnologia, in alternativa ai motori a pistoni.
Fieri della partnership con i leader mondiali americani della Capstone™ Turbine Corp. e con centinaia di referenze attive, IBT è l’interlocure migliore, in particolare se la tua azienda:

  • Opera in uno dei settori citati ed è caratterizzata da consumi importanti di energia elettrica (superiori a 150.000 € all’anno) e di gas metano (superiori a 70.000 € all’anno).
  • Necessita non solo di corrente elettrica, ma anche di un’altra risorsa tra vapore, acqua (calda o fredda), aria (calda o fredda).

PER SAPERNE DI PIÙ

L’approccio di IBT è estremamente semplice e facile da attivare su tutto il territorio italiano.

Attraverso un’approfondita analisi gratuita dei consumi energetici primari della tua impresa IBT valuta dettagliatamente, oltre alla situazione dei consumi energetici, la fattibilità e la convenienza dell’applicazione di un sistema di cogenerazione con turbine a gas Capstone™.


Solo ed esclusivamente nel caso in cui la soluzione porti ad una reale convenienza viene iniziato un percorso con il cliente che attraverso la presentazione di una progettualità illustra, con perizia, il saving prodotto, gli effetti della nuova tecnologia sul processo produttivo generale, il risparmio economico previsto e il conseguente pay back.

INCENTIVI E FINANZIAMENTI. COSA SAPERE.

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha messo a disposizione un’agevolazione per le aziende che investono in nuovi impianti tecnologici come quelli di cogenerazione, prevedendo un finanziamento agevolato che copre anche il 100% dell’investimento (Sabatini_Ter2017). Esistono, inoltre, piani di finanziamento e incentivi per la cogenerazione su base regionale.

Sei un’azienda che utilizza vapore
per la tua produzione?

Usi impianti ad aria calda per l’essiccazione o ti serve acqua gelida per la refrigerazione?

Scopri tutti i vantaggi della cogenerazione con turbina a gas, oil-free.

ECCO PERCHÈ LA COGENERAZIONE CONVIENE

Cogenerazione VS. Produzione separata

QUANDO CONVIENE LA COGENERAZIONE A TURBINA

IBT ti propone
l’unica soluzione in Italia di
COGENERAZIONE CON TURBINA A GAS OIL-FREE

Se nel tuo processo produttivo utilizzi per molte ore, oltre all’energia elettrica, il vapore, l’aria calda o l’acqua gelida, la cogenerazione con l’applicazione delle turbine Capstone è la soluzione più adatta a te.

Un esempio di applicazione di successo di questa tecnologia si ha, in particolare, nei settori del food & beverage e nel pet food dove sono necessarie risorse energetiche pulite, prive di odori e residui.

La cogenerazione che impiega la turbina Capstone, infatti, non utilizzando un motore alternativo, produce gas esausti oil free che non compromettono la qualità dell’aria, dell’acqua o del vapore, oltre ad avere altri importanti vantaggi:




  • MAGGIORE SOSTENIBILITÀ, PERCHÉ PRODUCE EMISSIONI IN ATMOSFERA MINIME RISPETTO ALLE TECNOLOGIE TRADIZIONALI
  • POSSIBILITÀ DI MODULAZIONE DA 0 A 100% DEL CARICO
  • PAYBACK DA 2 A 5 ANNI
  • RICHIEDE INFERIORI COSTI DI MANUTENZIONE RISPETTO ALLE TECNOLOGIE CONCORRENTI
  • PRODUCE VETTORI TERMICI PREGIATI, OIL FREE, PER MANTENERE LA CORRETTA TEMPERATURA ALL’INTERNO DEL DIGESTORE
  • ELEVATA DISPONIBILITÀ DI ESERCIZIO: > 8.600 ore/anno
  • ZERO VIBRAZIONI E BASSE EMISSIONI SONORE
  • DISPONIBILITÀ DI SOFTWARE PER LA GESTIONE REMOTA

Questa applicazione, nella sua unicità, assicura il massimo livello di recupero termico rispetto alle altre tecnologie presenti sul mercato e quindi, specialmente in quei processi industriali che richiedono energia termica principalmente sotto forma di vapore saturo e, se richiesto, anche di una parte minore di acqua calda, è in grado di garantire una maggiore efficienza energetica.

Più nello specifico, la cogenerazione permette di sfruttare il calore di scarto derivante dalla produzione di energia elettrica per ricavarne vapore e/o acqua e/o aria per il processo produttivo dell’azienda, garantendo in questo modo un notevole risparmio.

PUNTI DI FORZA E GARANZIE

  • Alta efficienza energetica (oltre il 30%), la modulazione del carico elettrico e termico dallo 0 al 100%, emissioni nocive tra le più basse (NOx < 18 mg/Nm3 e CO > 50 mg/Nm3), flessibilità del range di potenza offerta dalle soluzioni (da 30 kWel fino a 1 Mwel), bassissime emissioni sonore.
  • Esigenza ridotta di manutenzione e fermi macchina limitati.




Migliori performance per la produzione, anche combinata, di:

  • Vapore saturo alla pressione desiderata.
  • Aria calda per processi di asciugatura e/o essicazione.
  • Acqua calda/olio diatermico.
  • Acqua refrigerata.
  • Possibilità di trigenerazione, ovvero della generazione contemporanea di tre risorse con lo stesso impianto.
  • Performance tecniche ed “economiche” caratterizzate da un rapido ritorno dell’investimento.
  • Possibilità di accedere a incentivi fiscali regionali o statali per la cogenerazione ad alta efficienza e certificati bianchi.

COSA SUCCEDE DOPO L’INSTALLAZIONE DELL’IMPIANTO

IBT offre inoltre un servizio post vendita, assicurando un mantenimento delle performance per tutta la durata del sistema progettato e installato.

Gli impianti sono modulari e possono essere integrati nel tempo per ampliare l’investimento (e quindi le efficienze) o migliorare le loro performance.

In tempi rapidi IBT rifornisce i suoi clienti con qualsiasi tipo di ricambio, monitora le performance tramite il controllo in remoto e provvede alla formazione del personale tecnico della committenza per la gestione corretta degli impianti.

I SETTORI CHE TRAGGONO MAGGIOR BENEFICIO
DA QUESTA TECNOLOGIA SONO:

  • Food & Beverage
  • Farmaceutico e ospedaliero
  • Cartario
  • Chimico
  • Grande refrigerazione
  • Tessile

CHE SIAMO BRAVI,
LO DICONO GLI ALTRI

  • "La mortadella per Felsineo non è semplicemente un prodotto, ma un sistema di valori. Un mondo di cultura gastronomica, proseguimento della tradizione, integrità nella qualità, voglia di stare bene e godersi la vita attraverso il cibo e ciò che esso rappresenta. Quegli stessi valori che abbiamo ritrovato in Capstone, un partner affidabile che ci ha aiutato a raggiungere un saving energetico davvero significativo".
    Andrea Raimondi, Presidente di Felsineo.

  • "La scelta di autoprodurre energia nasce non solo dalla volontà di investire nel territorio e ridurre l'impatto ambientale dell'attività produttiva, ma anche dal bisogno di aumentare la nostra competitività all’estero. Partendo da queste premesse, la nostra scelta è ricaduta su un impianto con turbina a gas oil-free Capstone e processo di post-combustione, una tecnologia all’avanguardia che assicura il massimo livello di efficienza attualmente possibile, e quindi di risparmio, in quei processi dell’industria alimentare che richiedono energia termica sotto forma di vapore saturo".
    Edoardo Bacchini, Titolare e AD di Surgital
  • "Siamo orgogliosi di aver trovato nei prodotti Capstone gli stessi valori che contraddistinguono da sempre Recla e la nostra Regione: l'alta qualità, il rispetto per l'ambiente, la totale affidabilità e dedizione verso il cliente".
    Franz Recla, Titolare di Recla

  • "Siamo orgogliosi di aver trovato nei prodotti Capstone gli stessi valori in cui Maffei ha sempre creduto: eco-sostenibilità, qualità, efficienza e impegno verso la nostra clientela. Con la tecnologia Capstone abbiamo ridotto le emissioni di CO2 di oltre 400 tonnellate all'anno e raggiunto oltre 200 TEP/anno di risparmio di energia primaria".
    Savino Maffei, Presidente di Pastaio Maffei

  • “Abbiamo deciso di investire nell’innovazione della catena del freddo con Capstone perché volevamo non solo abbattere le emissioni di CO2 e di gas serra, ma soprattutto ridurre sensibilmente i consumi energetici per permetterci di offrire un maggiore sostegno concreto ai nostri soci imprenditori e tradurlo in risparmi concreti per i nostri clienti".
    Danilo Toppetti, Direttore Generale di PAC 2000A-Conad

  • L'impianto di cogenerazione Capstone ha reso la Nino Castiglione l'industria ittico-conserviera più eco-sostenibile al mondo. Questa innovazione ci ha consentito di abbattere le emissioni inquinanti di circa 250 TEP con una riduzione di CO2 in atmosfera di 510 ton all’anno".
    Franco Castiglione, Presidente di Nino Castiglione

CASE HISTORY DI SUCCESSO

IBT ha più di 15 anni di esperienza operativa nel territorio italiano e ha implementato più di 200 impianti con turbine Capstone™ per oltre 20MW di potenza elettrica e 4.500.000 di ore di funzionamento. Le referenze e l’esperienza acquisita fanno di IBT un vero esperto del settore. La partnership con Capstone™, leader mondiale della produzione di turbine, fa di IBT l’unico interlocutore italiano specializzato in impianti di cogenerazione con l’applicazione della turbina a gas oil-free. Guarda le referenze della IBT, un vero vanto per l’azienda.

REFERENZE

voltan
vitali
valagro
surgital
solvay
recla
ospedale-versilia
niagara
maffei
gambro
frabes
felsineo
conad
cervino
castiglione
bombieri
abafoods

ANCORA QUALCOSA SULLA IBT

Il successo di IBT è il benessere delle generazioni future.

IBT è una società di engineering che sviluppa soluzioni su misura per rendere più efficienti le aziende attraverso sistemi di produzione energetica e recupero termico. Il gruppo effettua quotidianamente una scelta etica di attenzione, rispetto e tutela dell’ambiente e di un servizio di consulenza trasparente vicino alle esigenze del cliente.

Cosciente che, nel campo dell’energia come in molti altri ambiti, la sostenibilità vada di pari passo con il risparmio e l’efficienza, IBT basa il suo modus operandi sulla costante ricerca della soluzione più adatta al proprio cliente ma anche per l’intero ecosistema.

IBT è partner Capstone™, l’azienda americana leader nella produzione di turbine a gas oil-free, che ha raggiunto e superato le 9 mila installazioni in 80 paesi.

IBT - Capstone: una partnership d’eccellenza ed un’esclusiva per il mercato italiano a dimostrazione dell’affidabilità e della competenza del gruppo stesso.

Vuoi risparmare con la cogenerazione?
Contattaci ora

ippogrifo