IBT Group

Efficiency Solutions

Energia a basso costo utilizzando gli scarti? Ecco come puoi risparmiare sfruttando il biogas.

Category: Cogenerazione

Tagged: , , , , ,

cogenerazione a biogas ibt group

Il biogas è una miscela di diversi gas (principalmente metano) prodotti dalla fermentazione batterica anaerobica di residui organici sia animali sia vegetali.

Questi ultimi possono provenire da resti industriali:

  • Scarti dell’industria zootecnica (reflui, carcasse)
  • Scarti dell’industria agricola (sorgo, trinciato di mais etc.)
  • Scarti dell’industria alimentare (prodotti scaduti)

Oppure possono essere prodotte colture per tale scopo che prendono il nome di biomassa (mais, bietole etc.). Quindi il biogas è semplicemente ciò che viene prodotto dalla biomassa che viene fatta fermentare.

La produzione di biogas fornisce un modo per sfruttare economicamente i prodotti che normalmente sarebbero stati eliminati perché inutili: ovvero il modo perfetto per utilizzare gli scarti.

Impianto a biogas con sistema di cogenerazione: com’è fatto e come funziona?

Lo sapevi che il biogas si può sfruttare anche per fare cogenerazione?

Infatti la biomassa (e quindi il biogas) sono tra i carburanti necessari a far funzionare un impianto di cogenerazione.

Proprio per questo un impianto di cogenerazione si può intendere come green al 100%: sfrutta un combustibile primario green (biogas) per produrre di conseguenza dell’energia pulita attraverso il processo di cogenerazione.

Ecco come funziona nel dettaglio la produzione del biogas per poi sfruttarlo in un impianto di cogenerazione.

cogenerazione a biogas ibt group

La biomassa, prima di entrare nel vero e proprio impianto, viene stoccata in silos per essere trattata e sterilizzata. Questi metodi utilizzano anche energia termica che viene ricavata, come vedremo, dalla partita precedente di materia trattata.

La struttura dell’impianto varia sulla base della risorsa utilizzata per la produzione, ma in generale sono composti da:

  • Fermentatore-post fermentatore-serbatoio residui: sono i tre stadi in cui viene spostata la biomassa, nonché il cuore della produzione dove la decomposizione si attua in favore della creazione del biogas.
  • Impianto di cogenerazione: dove il biogas viene usato come combustibile per la produzione di energia sia elettrica sia termica.
  • Vasca di stoccaggio: dove i residui del processo vengono immessi, in attesa di essere utilizzati o venduti come concime ad alto rendimento.

Quali sono i vantaggi?

Se la tua azienda è energivora e produce una grosse mole di rifiuti biologici, allora installare un impianto di cogenerazione a biogas fa al caso tuo.

Perché?

Sicuramente uno dei vantaggi più apprezzati è quello economico.

Questo deriva sia dalla parziale indipendenza delle fonti esterne, siano esse fossili o meno, sia dallo sfruttamento di materiali che normalmente hanno scarso valore monetario e sono poco remunerative.

cogenerazione a biogas ibt group

Riduzione di problematiche di stoccaggio e smaltimento con conseguente miglioramento a livello ambientale, rendendo la tua azienda più eco-friendly.

Produzione di energia elettrica, che può essere utilizzata in parte per l’utilizzo dell’impianto per la produzione del biogas e l’eccedente per alimentare parte dei processi industriali focus dell’impresa.

Lo stesso vale per la parte di produzione di energia termica, che può venire usata per riscaldare le varie parti del sistema di fermentazione e allo stesso modo, la parte in eccesso per i processi industriali.

Comincia a risparmiare anche tu!

Noi di IBT saremo in grado di studiare per te la migliore soluzione e garantirti la migliore tecnologia per la produzione di energia elettrica e termica grazie ai nostri innovativi cogeneratori.

Se vuoi saperne di più, visita il nostro sito e informati sulle nostre soluzioni.

Scopri di più qui

Ricevi gli articoli del blog appena vengono pubblicati

Ricevi gli articoli del blog appena vengono pubblicati

Cliccando sul pulsante qui sotto, riceverai nella tua casella di posta gli articoli del blog non appena verranno pubblicati. Non ti perderai mai un'uscita!

Ti sei iscritto con successo alla newsletter!